Il progetto Informendo inizia a prendere forma quando,a metà del 2007, Veronica Prampolini sottopone al consiglio direttivo Dell’Associazione Progetto Endometriosi onlus,il suo primo libro:

“Canto XXXV Inferno. Donne affette da endometriosi”

 

canto_xxxvNel suo libro Veronica Prampolini, 35 anni Reggio Emilia, ha raccontato la sua personale esperienza con l’endometriosi, passando dagli interventi, ai tentativi di fecondazione assistita all’estero, alle varie valutazioni tra adozione e ovodonazione. Un libro diretto, scritto con il cuore e che ha rappresentato un altro modo per fare informazione sulla malattia, sulle sue conseguenze e l’impatto nella vita sociale e di coppia. Il libro grazie alla sua capacità di emozionare, di dire la verità, di essere diretto e senza troppi giri di parole, viene immediatamente “adottato” dall’A.P.E. onlus,come strumento di informazione e divulgazione della parola endometriosi! Grazie al tam tam del passaparola nella rete, grazie all’impegno di Veronica Prampolini nel divulgare ed informare tutti gli organi di comunicazione (giornalisit radio, tv e carta stampata), il libro va in ristampa in soli 3 mesi dalla sua pubblicazione. Nello stesso momento inizia un lungo ed intenso periodo, da ottobre 2007 a novembre 2008, in cui l’autrice di Canto XXXV e la presidente dell’APE onlus, Marisa Di Mizio, organizzano e presenziano a ben 22 incontri con il pubblico per la presentazione del libro. Agli incontri si sono alternati di volta in volta diversi specialisti medici che con il loro contributo, GRATUITO e VOLONTARIO,hanno fatto si che le presentazioni diventassero un momento di informazione e consapevolezza a 360°.

Nel frattempo Veronica Prampolini è già intenta a scrivere il seguito ideale di Canto XXXV ed il suo secondo ed ultimo libro: “CondividEndo. Lacrime e sorrisi nell’endometriosi” vede la luce a maggio del 2009!

“CondividEndo Lacrime e sorrisi nell’endometriosi”

 

condividendoIn “CondividEndo. Lacrime e sorrisi nell’endometriosi”, Veronica racconta l’endometriosi negli altri suoi aspetti attraverso le testimonianze di donne che hanno vissuto la malattia in tutte le sue rappresentazioni. Storie di dolore fisico che annichilisce e che impedisce di avere una vita normale, storie di dolore psicologico per la mancata maternità e storie di donne che nonostante ed oltre la malattia, sono riuscite ad arrivare alla condivisione ed accettazione della malattia. Veronica ha scelto questo titolo che, con una sola parola, esprime con compiutezza il senso del libro: condividere l’endometriosi, condividere una malattia che come poche altre costringe spesso alla solitudine. Alle storie delle donne si affiancano anche le testimonianza degli specialisti che quotidianamente affrontano con le proprie pazienti la malattia “invisibile”, ma che ben conoscono i 14 milioni di donne con endometriosi in Europa! Diversi specialisti quali ginecologi, psicologi ed altri hanno partecipato alla stesura del libro portando la loro voce ed esperienza. GUARDA il VIDEO su YOUTUBE

 

Regalando uno o entrambi i libri di Veronica Prampolini si partecipa attivamente al progetto Informendo contribuendo a fare informazione!
Per ottenere informazioni sulle prenotazioni di “Canto XXV Inferno” e “CondividEndo”, sulle modalità di spedizione, sui costi e sul pagamento è necessario inviare una mail all’indirizzo : spedizioni@apeonlus.com

 
Il Blog di Veronica Prampolini www.veronicaprampolini.it è ora dedicato alla sua passione per gli acquerelli.
Veronica ha donato all’A.P.E. Onlus i contenuti del suo blog in modo che le oltre 600 testimonianze raccolte dal 2007 non vadano perdute, potete accedere cliccando sul banner che trovate in home page

Il PROGETTO INFORMENDO è tutt’ora in corso.