Associazione Nazionale di Pazienti. Fare informazione per creare consapevolezza

MILANO: STUDIO CLINICO SULL’ENDOMETRIOSI

Carissime,
tra i progetti dell’ A.P.E. Onlus vi è quello di aiutare e supportare le iniziative che abbiano come scopo la ricerca sull’endometriosi.

Siamo quindi liete di comunicarvi un nuovo studio clinico proposto dalla Clinica L. Mangiagalli dal titolo:

EFFETTO DELLA DIETA MEDITERRANEA E DELL’ATTIVITA’ FISICA IN PAZIENTI CON ENDOMETRIOSI SINTOMATICA IN TERAPIA ESTRO-PROGESTINICA O PROGESTINICA: UNO STUDIO CLINICO RANDOMIZZTO-CONTROLLATO.

Nonostante le terapie ormonali rappresentino il fondamento terapeutico dell’endometriosi, il possibile ruolo adiuvante della dieta e dell’esercizio fisico potrebbe rappresentare un approccio complementare e realizzabile per il trattamento dei sintomi correlati a tale patologia.

Obiettivo dello studio:

L’obiettivo principale dello studio è valutare se un regime dietetico basato sui principi della dieta mediterranea associato allo svolgimento di un’attività fisica aerobica regolare secondo il modello “7-minutes workout”, versus l’attuale programma terapeutico che non prevede indicazioni specifiche sullo stile di vita, possa migliorare la sintomatologia algica nelle pazienti con endometriosi sintomatica (dolore pelvico con score NRS ≥ 4).

Criteri di inclusione:

– donne di età compresa tra i 18 e i 45 anni;
– donne normopeso o sovrappeso (BMI compreso tra 18 e 29.9);
– donne con endometriosi sintomatica (dolore pelvico con score ≥ 4 utilizzando una scala numerica da 0 a 10 punti);
– donne non desiderose di prole;
– donne in trattamento estroprogestinico o progestinico.

Criteri di esclusione:

– donne con patologie associate che possano causare dolori pelvici indipendentemente dalla presenza di endometriosi (ad esempio, varici pelviche ed esiti di salpingiti) o che presentino concomitanti patologie intestinali croniche (morbo di Chron o rettocolite ulcerosa);
– pazienti con uropatia ostruttiva, stenosi intestinale subocclusiva, masse annessiali complesse o endometriomi tipici di diametro superiore ai 5 cm,verranno avviate alla chirurgia immediata;
– donne obese (BMI ≥ 30) o sottopeso (BMI < 18);
– donne che svolgono attività fisica agonistica;
– donne che seguono regimi dietetici vegetariani-vegani;
– donne affette da malattie metaboliche che richiedano specifiche indicazioni alimentari come nel caso di diabete e celiachia;
– donne con ipersensibilità ad uno o più ingredienti della dieta somministrata;
– donne con controindicazioni mediche allo svolgimento dell’attività fisica proposta (patologie cardiovascolari e problematiche ortopediche).

Luogo: Clinica “L. Mangiagalli”, Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico in Via della Commenda 12 a Milano.

Per contattare la Clinica Mangiagalli potete scrivere a phamedendo@gmail.com

TORINO 11 MAGGIO: TAVOLO INFORMATIVO

Sabato 11 maggio, nel pieno centro storico di Torino, dalle ore 09.30 alle ore 13.00 le nostre volontarie del Gruppo A.P.E. Cuneo-Torino saranno a disposizione per chiunque desideri ricevere informazioni sull’endometriosi e sulle attività della nostra associazione, oltre naturalmente di tutte coloro che vorranno avvicinarsi per rendersi disponibili a dedicare un po’ di tempo libero alla nostra causa: FARE INFORMAZIONE PER CREARE CONSAPEVOLEZZA.

Vi aspettiamo presso Farmacia Dell’Università, in Via Po 14 a Torino.

FIRENZE 11 MAGGIO: CONFERENZA PUBBLICA

Sabato 11 Maggio alle ore 09.30 le volontarie dell’A.P.E. Onlus di Firenze hanno organizzato una conferenza dal titolo

LE NUOVE FRONTIERE DELL’ENDOMETRIOSI A FIRENZE

Durante l’incontro si evidenzierà come un percorso multidiagnostico e comprensivo di diverse specialità mediche, sia un fattore di fondamentale importanza per il benessere fisico e la tutela psicologica della paziente. Si affronterà inoltre la questione fondamentale del rapporto umano tra medico e paziente tramite le testimonianze fornite dalle donne affette da endometriosi e si parlerà dell’importanza che le associazioni di pazienti ricoprono con la loro attività di sostegno e informazione.

Di seguito il programma:

ENDOMETRIOSI: nuovi studi, nuovi approcci e terapie possibili – Il nuovo Centro Endometriosi di Firenze
Prof. Felice PETRAGLIA – Professore ordinario Università di Firenze e Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi, Ginecologia e Ostetricia e Presidente della SEUD Society for Endometriosis and Uterine Disorders

Endometriosi gestire il dolore cronico
Dott. Vittorio LIMATOLA – Funzionario medico Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi, Anestesia

Storie di donne
Dott.ssa Maria Celeste ESPOSTO – Ginecologa

L’impatto psicologico nel vivere una malattia cronica
Dott.ssa Michela LA TORRE – Psicologa

Il ruolo delle associazioni di pazienti
Annalisa FRASSINETI – Presidente dell’A.P.E. Onlus – e Serena PESCI – referente Gruppo Firenze A.P.E. Onlus-

Al termine dei vari interventi è prevista una sessione di domanda-risposta col pubblico presente.

La conferenza, gratuita e aperta alla popolazione, si terrà presso Università degli Studi di Firenze, Plesso Didattico Morgagni – AULA 102 (Piano primo), Viale Morgagni 40/44 a Firenze.

Si richiede l’iscrizione mandando una mail a firenze@apeonlus.com

ROMA 04 MAGGIO: ENDOMETRIOSI, DIAGNOSI, TRATTAMENTO E IMPATTO PSICOSOCIALE

Sabato 4 maggio 2019 l’A.P.E. ODV ha organizzato, in collaborazione con ArciLesbica Roma e Gay Center, una conferenza dal titolo

ENDOMETRIOSI: DIAGNOSI, TRATTAMENTO E IMPATTO PSICOSOCIALE

Di seguito il programma:

Apertura ai lavori
Lucia CAPONERA – Presidente ArciLesbica Roma –

Dal to cure al to care
Angela INFANTE – Presidente Gay Center – counselor Malattie Infettive Policlinico Tor Vergata, Roma

L’importanza di un’associazione di pazienti
Alessia MENEGATTI – Referente A.P.E. Onlus Roma

Endometriosi: contestualizzarla per affrontarla
Sara BELTRAMI – Referente A.P.E. per i rapporti istituzionali e la tutela delle donne

Endometriosi dalla diagnosi alla terapia
Dott. Massimo BARDI – Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro (BG)
Responsabile del “Centro Endometriosi” e Referente del “Team multidisciplinare per la diagnosi e cura dell’endometriosi”

Endometriosi e vissuto emotivo: l’impatto sul benessere individuale, sociale e relazionale
Dott.ssa Marta GIULIANI – Psicologa e Sessuologa Clinica

L’incontro si terrà dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso la Sede del Gay Centerin via Nicola Zabaglia 14 a Roma

ROMA 04 MAGGIO: INCONTRO CON PSICOLOGA

Mag 4, 2019
0

Sabato 04 maggio dalle ore 10.30 alle ore 12.30 insieme alla Dott.ssa Caterina Bruni, psicologa e psicoterapeuta, vivremo un incontro dal titolo

LA RESILIENZA: questa forza che nasce da dentro

“La forza di rinascere nei periodi di difficoltà e riorganizzare la propria vita positivamente nonostante situazioni difficili. Il grande viaggio per trasformarsi da bruco a farfalla.”

L’appuntamento è presso la sede del CESV (Casa del Volontariato- piano 1), Via Liberiana 17- Roma (a 5 minuti dalla stazione Termini, lato Via Giolitti).

L’incontro è gratuito e rivolto alle sole donne affette da endometriosi.

Per info e adesioni: roma@apeonlus.com

FIRENZE 03 MAGGIO: INCONTRO INFORMATIVO

Nell’ambito dell’iniziativa “Consultoria in piazza” promossa da CASA DELLA SALUTE OLTRARNO e CRC JEROME FIRENZE, la Dott.ssa Esposto, ginecologa, e le volontarie di A.P.E. Onlus presentano “Conoscere il nostro corpo per prendersene cura“.

Un incontro gratuito rivolto a tutte le donne che vorranno partecipare.

La Dottoressa e le volontarie vi aspettano VENERDI 3 MAGGIO a Firenze in Piazza Tasso dalle 17.30 alle 19.30.

A seguire ci sarà un aperitivo preparato da CRC JEROME LARONZE.

FRANCAVILLA FONTANA (BR) 17 APRILE: TAVOLO INFORMATIVO

Continua l’informazione in provincia di Brindisi.

Mercoledì 17 aprile dalle ore dalle 17.30 alle 19.30 saremo infatti a disposizione presso Farmacia del Viale, Viale Lilla Vincenzo 30/A a Francavilla Fontana(BR) per chiunque desideri ricevere informazioni sull’endometriosi e sulle attività della nostra associazione nel territorio.

FARE INFORMAZIONE PER CREARE CONSAPEVOLEZZA è il nostro motto, noi vi aspettiamo per conoscerci e informarvi!

Ringraziamo la Dott.ssa Bungaro per la disponibilità.

MESAGNE (BR) 16 APRILE: TAVOLO INFORMATIVO

Martedì 16 aprile la nostra volontaria Serena sarà a disposizione per chiunque desideri ricevere informazioni sull’endometriosi e sulle attività della nostra associazione, oltre naturalmente di tutte coloro che vorranno avvicinarsi per rendersi disponibili a dedicare un po’ di tempo libero alla nostra causa: FARE INFORMAZIONE PER CREARE CONSAPEVOLEZZA.

Vi aspettiamo presso Farmacia Nocera SAS,Via Basilicata 22 a Mesagne (BR).

Ringraziamo il Dottor Nocera per la disponibilità.

FIRENZE 15 e 16 APRILE: COMPREND-ENDO, INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

Grazie all’interessamento e alla disponibilità del Liceo Statale Niccolò Machiavelli di Firenze, l’A.P.E. Onlus organizza due mattinate di informazione con il progetto “COMPREND-ENDO” per Lunedì 15 e Martedì 16 Aprile in occasione del FORUM DEGLI STUDENTI.
Le studentesse saranno, ogni mattina, divise in due gruppi: dalle ore 09.00 alle 11.00 e dalle ore 11.00 alle ore 13.00.

Insieme alle nostre volontarie interverrà la Dott.ssa Beatrice Danzi ostetrica, e Serena Pesci referente del Gruppo APE di Firenze.

Per una malattia come l’endometriosi, di cui non si conoscono ancora le cause, che risulta difficile da diagnosticare e per la quale non esistono cure definitive né percorsi medici di prevenzione, è fondamentale diffondere l’informazione per creare consapevolezza, anche fra le giovani donne.

Ringraziamo l’Istituto per la collaborazione e l’attenzione dimostrata.

LATIANO (BR) 15 APRILE: TAVOLO INFORMATIVO

Creare una rete capillare di sostegno sul territorio nazionale: è uno degli obbiettivi dell’A.P.E. Onlus e proprio per questo vi aspettiamo Lunedì 15 aprile a Latiano (BR).

Serena e Carla saranno infatti a disposizione, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, per chiunque desideri ricevere informazioni sull’endometriosi e sulle attività della nostra associazione nel territorio con un tavolo informativo presso Farmacia Altavilla in Via Tenente Attilio Spinelli 52

Ringraziamo il Dott. Altavilla per la disponibilità.

Vai alla barra degli strumenti