Associazione Nazionale di Pazienti. Fare informazione per creare consapevolezza
ROMA 13 GENNAIO, 24 FEBBRAIO e 24 MARZO: METTIAMO LE MANI IN PASTA

METTIAMO LE MANI IN PASTA Corso di cucina per il benessere del nostro corpo.

Tre incontri per affrontare gli argomenti base di una alimentazione sana, considerando l’utilizzo di cereali e legumi, verdure di stagione, proteine vegetali e non, erbe, spezie, alghe, semi oleosi, dolcificanti naturali. Un corso per imparare a conoscere gli ingredienti, le loro proprietà nutrizionali, gli stili di cottura, gli abbinamenti più gustosi e i benefici di una sana cucina. Insieme cucineremo piatti per un’alimentazione nutriente, completa, creativa e consapevole. Aspettiamo tutti coloro che sono interessati a mangiare in modo equilibrato e gustoso, che sono alla ricerca di nuovi stimoli in cucina, che sono attenti alla propria salute e a quella dei loro familiari.

I corsi, tenuti dalla Chef Loretta CAVALLARO della Scuola di cucina MIND CIBO PER LA MENTE con la supervisione della Dr.ssa Claudia MORGANTI – Biologa e Nutrizionista, si terranno nelle seguenti giornate: Leggi tutto

CECINA (LI) 16 MARZO: UNA VOCE PER ROMPERE IL SILENZIO

Venerdì 16 marzo dalle ore 21.00,  il Gruppo A.P.E. di Livorno ha organizzato, con il Patrocinio del Comune di Cecina (LI),  una serata informativa sull’endometriosi dal titolo:

UNA VOCE PER ROMPERE IL SILENZIO

La conferenza sarà allietata da interventi musicali grazie alla collaborazione con Noemi e Sara Gaglio e il Flauti Magici.

PROGRAMMA:

– Intervento Musicale di Noemi e Sara Gaglio
– Parlerà di endometriosi il Dott. Andrea Antonelli – Direttore dell’unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Cecina
– Intervento Musicale di Noemi e Sara Gaglio
– Presenterà l’A.P.E. e le sue attività Cristina Belviso, referente A.P.E. Onlus di Livorno
– Porteranno la loro testimonianza alcune volontarie dell’A.P.E. Onlus
– Mini concerto musicale tenuto dal gruppo I Flauti Magici
Presenta la serata: Elisa Olmi.

Vi aspettiamo presso la Sala Consiliare del Comune Vecchio in  Piazza Guerrazzi a Cecina(LI).

Ringraziamo il Comune di Cecina e l’Assessore al Sociale Lia Burgalassi per la cortese collaborazione e per la concessione della sala.

Per informazioni scrivere a livorno@apeonlus.com

ROMA 8 MARZO: ENDOMETRIOSI NEI NUOVI LIVELLI DI ASSISTENZA – IL NEMICO NASCOSTO DELLE DONNE .

Giovedì 08 marzo, presso il Policlinico Umberto 1, Aula A Patologia Generale,  in Viale Regina Elena a Roma, il Gruppo A.P.E. Onlus di Roma  in collaborazione con NurSind , organizza un corso ECM riservato agli infermieri dal titolo:

ENDOMETRIOSI NEI NUOVI LIVELLI DI ASSISTENZA – IL NEMICO NASCOSTO DELLE DONNE .

Di seguito il programma:

Ore: 08.00 – 08-30 Registrazione partecipanti

Ore: 08.30 Apertura lavori
Dott. Stefano BARONE – Segretario Provinciale NurSind

Saluti Saluti Istituzionali

Interventi
Leggi tutto

BRUXELLES 20 FEBBRAIO: ENDOMETRIOSI, CONFERENZA IN PARLAMENTO EUROPEO

 

Care amiche,

siamo orgogliose di annunciarvi che l’impegno dell’A.P.E. è arrivato fino al Parlamento Europeo! Grazie all’ attenzione dell’Eurodeputato Damiano Zoffoli il 20 Febbraio 2018 a partire dalle ore 11.00  l’A.P.E. sarà la prima Associazione in Europa a partecipare alla prima conferenza di sensibilizzazione sul tema dell’endometriosi in Parlamento Europeo dal titolo “Endometriosi: conoscerla per affrontarla”  Leggi tutto

TRAVERSETOLO (PR) 8 FEBBRAIO: ENDOMETRIOSI, SAI COS’E’?

Il Gruppo di Parma dell’A.P.E. Onlus riprende le proprie attività e vi aspetta al primo incontro del 2018!

Con il Comune di Traversetolo la nostra associazione organizza, giovedì 8 Febbraio alle ore 20.45, una conferenza pubblica dal titolo:

ENDOMETRIOSI, SAI COS’E’?

Un’occasione per FARE INFORMAZIONE E CREARE CONSAPEVOLEZZA sull’endometriosi, una malattia cronica che in Italia colpisce circa il 10% della popolazione femminile in età fertile, della quale non si conosce la causa e non esistono ancora cure risolutive.
Conoscere l’endometriosi, i sintomi,  le sue implicazioni, essere seguite in un centro pubblico specializzato, prendersi cura di sé attraverso l’approfondimento di tematiche legate al benessere, all’alimentazione, allo stile di vita, sono ad oggi gli strumenti in nostro possesso per affrontarla ed evitare le conseguenze che può provocare quando viene diagnosticata in ritardo o trascurata.

Saranno Relatori dell’incontro, la cui partecipazione è gratuita e aperta a tutta la cittadinanza, il Dr. Martino Rolla – Dirigente Medico e Responsabile Ambulatorio Endometriosi Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma e il Dr. Roberto Berretta – Dirigente Medico e Responsabile con Incarico ad alt Specializzazione della Ginecologia Oncologica  Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma.

La vicepresidente dell’A.P.E. Onlus, Jessica Fiorini, presenterà l’associazione e i nuovi progetti in corso.

La conferenza si svolgerà presso il Centro civico “La Corte” in via F.lli Cantini 8 a Traversetolo a partire dalle ore 20.45, è gradita la massima puntualità

Un particolare ringraziamento al Sindaco Simone Dall’Orto, all’Assessore alla Sanità e Servizi Sociali Miriam Amatore, che introdurranno la conferenza portando il saluto dell’Amministrazione Comunale e Roberta Pagani per aver voluto organizzare con noi questo momento informativo.
L’organizzazione di questa conferenza, così come altre che verranno realizzate nel territorio della provincia di Parma, è stata possibile anche grazie ai fondi ricevuti grazie all’ultima edizione della manifestazione Donne In Corsa 

FORLI’ 27 GENNAIO: PRENDERSI CURA DI SE ATTRAVERSO SUONI E COLORI

Il gruppo A.P.E. di Forlì Cesena Ravenna organizza, per sabato 27 gennaio 2018 dalle ore 16.30 alle ore 18.30, un incontro dal titolo:

“Prendersi cura di sè attraverso i suoni e i colori” 

“ I colori sono forze irradianti, energie che agiscono su di noi in modo positivo o negativo, indipendentemente dal fatto che ne siamo consapevoli o meno”. Johannes Itten
I colori hanno effetti specifici sul corpo e sulla mente. Si tratta di segnali che vengono percepiti consciamente, ma che si interfacciano a contenuti psichici inconsci.
Fin dalla nascita ogni essere vive, cresce, si evolve in un ambiente costituito da suoni e da rumori dal quale gli è impossibile separarsi; in tale contesto la musica si inserisce nella vita dell’uomo come mezzo di comunicazione non verbale. La neuropsicologia riconosce nel ritmo musicale la capacità di stimolare il sistema limbico dove avviene l’integrazione emotivo-istintivo-comportamentale con il suono. La musica aiuta i pazienti ad assumere un atteggiamento più equilibrato nei confronti delle malattie e delle somatizzazioni, stimolandone le facoltà mentali.

Leggi tutto

SIGNA (FI) 26 GENNAIO: INCONTRO DI SOSTEGNO CON PSICOLOGA

Le volontarie del Gruppo Ape di Firenze hanno organizzato un incontro di sostegno dal titolo:

IO, DONNA A COLORI  Alla scoperta dell’universo femminile

Un incontro per vivere un’esperienza di contatto emozionale attraverso lavori di arteterapia, fare un viaggio introspettivo per delineare i tratti della propria femminilità.

Questo è l’argomento che affronteremo Venerdì 26 Gennaio con l’aiuto della Dott.ssa Silvia Alderighi, Psicologa e Psicoterapeuta.

Non è richiesta alcuna competenza pittorica, né grafica.

L’incontro, gratuito e riservato alle sole donne affette da endometriosi, si terrà presso la Pubblica Assistenza di Signa Via Argine Strada, 5 Signa (FI).

Per informazioni e adesioni scrivere a: firenze@apeonlus.com

MILANO 13 GENNAIO: INCONTRO DI SOSTEGNO CON PSICOTERAPEUTA

Sabato 13 gennaio, dalle ore 17.30 alle ore 19.00, A.P.E. Onlus, in collaborazione con la Dott.ssa Federica Facchin, Dottore di ricerca in Psicologia e Psicoterapeuta, ha organizzato a Milano un incontro di gruppo focalizzato sulle implicazioni psicologiche dell’endometriosi.

L’incontro è aperto esclusivamente a donne affette da endometriosi, fino ad un massimo di 6 POSTI DISPONIBILI.

Per informazioni e prenotazioni contattare:   milano@apeonlus.com

Federica Facchin è Psicologa, Dottore di ricerca in Psicologia e Psicoterapeuta. Da anni si dedica allo studio dell’impatto psicologico dell’endometriosi ed è autrice di pubblicazioni nazionali e internazionali sul tema. Sul blog di A.P.E. Onlus è possibile consultare il seguente articolo: http://www.apeonlus.it/endometriosi-limpatto-sulla-vita-delle-donne/

SAVIGNANO SUL RUBICONE (FC) 13 GENNAIO: ENDOMETRIOSI, INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

Sabato 13 Gennaio 2018 dalle 8 alle 10, presso l’Istituto Superiore Marie Curie di Savignano sul Rubicone, si svolgerà il progetto COMPREND-ENDO, per portare l’informazione sull’endometriosi alle ragazze delle IV e V classi delle scuole superiori.
Leggi tutto

CHIUSURA SEGRETERIA E SPEDIZIONI PER VACANZE NATALIZIE

Care amiche,

Il 2017 sta per concludersi.

Per l’A.P.E. Onlus è stato un anno molto intenso, ricco di tante novità!

Dopo mesi di intense fatiche, di risultati strabilianti raggiunti tra i quali lo spot “ENDOMETRIOSI, NON SEI SOLA”, il corso di formazione per giovani ginecologi, i risultati raggiunti a livello istituzionale, e dopo aver organizzato decine di incontri di sostegno, tavoli informativi, incontri e convegni, ed esserci impegnate nell’ottenimento delle tutele che attendiamo da anni, è arrivato il momento di ricaricare le batterie per poter affrontare i numerosi progetti in arrivo! Con lo stesso entusiasmo di sempre ci apprestiamo ad entrare nel nuovo anno, e nel 2018 vi attenderà a Roma il nostro quarto Convegno Nazionale al quale stiamo lavorando per realizzare un evento ricco di novità ed unico nel suo genere!

La nostra segreteria resterà chiusa in occasione delle festività natalizie dal 23 dicembre al 7 gennaio compresi. Vi chiediamo quindi di avere pazienza per tutte le mail agli indirizzi segreteria@apeonlus.com, info@apeonlus.com e ai messaggi che ci scrivete nella pagina Facebook, risponderemo a tutte il prima possibile. Saranno inoltre sospese anche le spedizioni di dépliant e gadget.

Non si fermerà invece il nostro alveare, le nostre volontarie sono già al lavoro per offrirvi un 2018…..strepitoso!

Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo a tutte/i voi che col vostro sostegno ci permettete di proseguire nel nostro lavoro di informazione e sostegno!

Il Consiglio Direttivo