Dicono di noi

In questa sezione del sito è possibile reperire le molteplici testimonianze delle attività svolte dall’Associazione Progetto Endometriosi A.P.E. onlus dalla nascita, marzo 2005, ai giorni nostri.

Partecipazione ad eventi, organizzazione di convegni, tavoli informativi ed interviste rilasciate ai mezzi di informazione nazionali e locali. Quanto raccolto può essere considerata la prova che l’A.P.E. onlus appartiene alle donne e per le donne ed i gruppi che hanno dato vita agli eventi, si sono mossi in autonomia e secondo le modalità che hanno ritenuto più opportuno adottare anche in virtù delle realtà in cui agiscono.


Articolo su “Il Gazzettino”, 6 marzo 2013

Un comunicato parla del tavolo informativo ad Adria

Articolo su “L’Arena”, 6 marzo 2013

Un articolo parla delle attività del Gruppo di Verona in occasione della settimana della Consapevolezza

Articolo su “Il giornale di Sicilia”, 6 marzo 2013

Si parla degli appuntamenti siciliani in occasione della Settimana della Consapevolezza

Articolo su “Il Piccolo”, 4 marzo 2013

Un articolo annuncia la conferenza pubblica organizzata dal Gruppo friulano

Articolo su “Il Piccolo”, 4 marzo 2013

Un articolo annuncia la conferenza pubblica organizzata dal Gruppo friulano

Articolo su “Il Pesaro”, febbraio 2013

Il mensile Il Pesaro dedica un articolo all’A.P.E. grazie alla nostra sostenitrice Elisa

Articolo su Metropoli del 26 ottobre 2012

Un articolo annuncia l’incontro a Lastra a Signa (FI) “DONNE FUORI DAGLI SCHEMI: La rivalutazione del Sè nelle donne affette da endometriosi”.

Articolo su TarantoOggi del 26 ottobre 2012

TarantoOggi annuncia il primo incontro di sostegno per le donne affette da endometriosi nella città di Taranto

Articolo su Vita Nuova del 12 ottobre 2012

Intervista a Deborah Gonella in merito all’approvazione della legge regionale in Friuli Venezia Giulia

Articolo sulla Gazzetta di Parma

Sulla Gazzetta di Parma del 5 ottobre 2012 un articolo parla del concerto di Barbara Barbieri e Dago Acoustic Guitars a sostegno dell’APE e delle attività del Gruppo di Parma