Associazione Nazionale di Pazienti. Fare informazione per creare consapevolezza
STUDIO DI RICERCA CLINICA SU TERAPIA PER ENDOMETRIOSI
2018
0

In linea con i principi che l’A.P.E. si prefigge dalla sua fondazione ad oggi siamo liete di portare alla Vostra attenzione lo studio avviato dal team della Professoressa Maria Grazia Porpora Dirigente medico e Ricercatore presso il Policlinico Umberto I, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Leggi tutto

ENDOMETRIOSI E CULTURA SCIENTIFICA NELL’ERA DELLE FAKE NEWS
2018
0

“Fare informazione per creare consapevolezza!” è la filosofia che contraddistingue l’A.P.E. dalla sua fondazione ad oggi. La trappola sempre più attuale e dilagante delle fake news non sta però risparmiando l’ambito scientifico e conseguentemente i pazienti, che oggi più che mai necessitano di strumenti validi ed autentici che restituiscano autorevolezza alla figura del medico e contrastino i pericoli derivanti dall’informazione non corretta. Leggi tutto

QUESTIONARIO SU ENDOMETRIOSI E ANAMNESI OSTETRICA FAMILIARE

Care amiche,
l’A.P.E. onlus, in linea con gli obiettivi e gli scopi che si prefigge dalla sua fondazione ad oggi, è felice di aiutare chi sceglie l’endometriosi come argomento di tesi di laurea.
Crediamo infatti che stia a tutte noi dare un contributo a chi vuole aiutarci, e abbiamo accolto con piacere la proposta di collaborazione del Dottor Bardi Massimo del Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro.

Gent.ma Signora, Stiamo organizzando uno studio retrospettivo di confronto tra donne ammalate di endometriosi e donne che non hanno questa malattia, per valutare se esiste una correlazione con la storia della gravidanza, del parto dal quale è nato Lei, ed i primi 6 mesi della Sua vita.
Lo studio, che manterrà il più stretto anonimato, sarà argomento di una tesi di laurea e poi pubblicato su una rivista scientifica.
Mi premurerò di metterla a conoscenza dei risultati ottenuti.
La ringrazio per la disponibilità, Dr. Massimo Bardi

Vi chiediamo di scaricare il questionario QUESTIONARIO SU ENDOMETRIOSI E ANAMNESI OSTETRICA FAMILIARE e di inviarlo al Dottore all’indirizzo email che troverete indicato nel file.

Vi ringraziamo fin da ora per il vostro prezioso contributo!

REGGIO EMILIA 18 GIUGNO: SEMINARIO DI CONSAPEVOLEZZA E ATTIVAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO E DEI VISCERI PELVICI E ADDOMINALI NELLA DONNA CON DOLORE PELVICO

 

Care amiche,

in considerazione dell’impegno che l’A.P.E. Onlus si prefigge dalla sua fondazione ad oggi, e della necessità di diffondere questa tecniche di rilassamento ed osteopatiche, abbiamo il piacere di presentarVi una collaborazione proposta dalla Dott.ssa Simona Melegari, Osteopata – Docente di Osteopatia Viscerale presso il Collegio Italiano di Osteopatia di Parma. Specializzata in osteopatia ginecologica:

SEMINARIO DI CONSAPEVOLEZZA E ATTIVAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO E DEI VISCERI PELVICI E ADDOMINALI NELLA DONNA CON DOLORE PELVICO ATTRAVERSO TECNICHE DI RILASSAMENTO E TECNICHE OSTEOPATICHE  Leggi tutto

ROMA 16 GIUGNO: INCONTRO DI SOSTEGNO

Sabato 16 giugno dalle ore 10.30 alle ore 12.30 insieme alla Dott.ssa Caterina Bruni, psicologa e psicoterapeuta, vivremo un incontro dal titolo “VOGLIO ESSERE ME STESSA E NON L’ENDOMETRIOSI”.

“ciao, sono chi? Sono io o sono l’endometriosi? Dove è andata a finire la mia identità? Mettiamo ancora in gioco noi stesse.. Con gioia e anche se con qualche paura non ci dimentichiamo mai di noi!”

L’appuntamento, gratuito e aperto alle sole donne affette da endometriosi, si terrà presso la sede del CESV (Casa del Volontariato- piano 1), Via Liberiana 17- Roma (a 5 minuti dalla stazione Termini, lato Via Giolitti)

Per informazioni e adesioni scrivere a roma@apeonlus.com

Vi invitiamo alla puntualità.

ADRIA (RO) 19 MAGGIO: INCONTRO DI SOSTEGNO

Le volontarie del gruppo A.P.E. Onlus di Rovigo organizzano, per sabato 19 maggio, un incontro di sostegno dal titolo:

“Il senso di impotenza e di dolore”

Quando succede qualcosa per cui nulla si può fare, appare il senso di impotenza e frustrazione.
Il dolore, oltre che fisico, diventa interiore. Si percepisce che nulla tornerà come prima, perché nulla si è più in grado di fare. L’umore si abbassa inesorabilmente e le persone attorno assorbono queste emozioni di riflesso. In realtà nulla è impossibile: la ripresa è ardua … la salita di una montagna; ma la si può fare con sforzo, costanza e aiuto da parte di chi è vicino. Il cambiamento avviene e permette di riprendere in mano la propria vita con due consapevolezze: il fatto che il problema esiste e forse non si risolverà mai, ma anche che, affrontandolo con le giuste risorse, anche la vita sarà affrontata diversamente. E il dolore interiore si attenuerà, magari anche si annienterà. 

L’appuntamento, gratuito e APERTO ALLE SOLE DONNE AFFETTE DA ENDOMETRIOSI, inizierà alle 10.00 presso la Sala “C.a.d.a”, in piazza Buzzolla, 2 ad Adria (Rovigo) e sarà moderato dalla psicologa Ada Barrilà.

 

LA RISPOSTA DELLA COMMISSIONE EUROPEA SUL TEMA DELL’ENDOMETRIOSI

25 Marzo 2018

Il 14 Marzo è stata resa nota la risposta delle commissione Europea rispetto all’interrogazione parlamentare dell’On. Zoffoli contestualmente alla prima giornata dedicata all’Endometriosi in Parlamento Europeo. Il testo è pubblico e lo potete trovare insieme alla risposta allegata direttamente sul sito del Parlamento Europeo:

http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+WQ+P-2018-000750+0+DOC+XML+V0//IT&language=it

Leggi tutto

MODENA 8 MARZO: INCONTRO E VISITE GRATUITE PER LA FESTA DELLA DONNA

Marzo è il mese dell’endometriosi, ed è con piacere che siamo liete di informarVi che in occasione della Festa della Donna che si celebra giovedì 8 marzo, l ‘Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, promuove un (H)-Open Day dedicato alla ginecologia, offendo gratuitamente alla popolazione femminile servizi clinico-diagnostici e informativi come consulenze e colloqui, esami strumentali, conferenze, info point e distribuzione di materiali divulgativi.

Per quanto concerne la problematica del dolore pelvico e dell’endometriosi, il Dr. Carlo Alboni ha organizzato per giovedì 8 marzo l’incontro dal titolo “Il dolore pelvico e l’endometriosi. Giornata di informazione ed inquadramento del problema clinico e sociale” che si terrà dalle 14:30 alle 16:30 nell’aula universitaria al 7° piano del Policlinico (50 posti).

A seguire, dalle 16.30 alle 19.00 presso l’Ambulatorio del Dolore Pelvico e dell’Endometriosi (ingresso 3, 6° piano, ambulatorio n.9) si terranno visite gratuite di valutazione clinico anamnestica, sino ad esaurimento dei 15 posti disponibili.

Per accedere all’incontro e alle visite occorre prenotare telefonicamente al numero 059-4224510 (lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 11.00).

 

BRUXELLES 20 FEBBRAIO: ENDOMETRIOSI, CONFERENZA IN PARLAMENTO EUROPEO
 

Care amiche,

siamo orgogliose di annunciarvi che l’impegno dell’A.P.E. è arrivato fino al Parlamento Europeo! Grazie all’ attenzione dell’Eurodeputato Damiano Zoffoli il 20 Febbraio 2018 a partire dalle ore 11.00  l’A.P.E. sarà la prima Associazione in Europa a partecipare alla prima conferenza di sensibilizzazione sul tema dell’endometriosi in Parlamento Europeo dal titolo “Endometriosi: conoscerla per affrontarla”  Leggi tutto

QUESTIONARIO PER TESI INFERMIERISTICA
2018
0

 

Care amiche,

l’A.P.E. onlus, in linea con gli obiettivi e gli scopi che si prefigge dalla sua fondazione ad oggi, è felice di aiutare chi sceglie l’endometriosi come argomento di tesi di laurea. Crediamo infatti che stia a tutte noi dare un contributo a chi vuole aiutarci, e abbiamo accolto con piacere la proposta di collaborazione della Dott.ssa Stefania Rita Ielo, laureanda del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi di Perugia.  Leggi tutto