Associazione Nazionale di Pazienti. Fare informazione per creare consapevolezza

ROMA 04 MAGGIO: ENDOMETRIOSI, DIAGNOSI, TRATTAMENTO E IMPATTO PSICOSOCIALE

Sabato 4 maggio 2019 l’A.P.E. ODV ha organizzato, in collaborazione con ArciLesbica Roma e Gay Center, una conferenza dal titolo

ENDOMETRIOSI: DIAGNOSI, TRATTAMENTO E IMPATTO PSICOSOCIALE

Di seguito il programma:

Apertura ai lavori
Lucia CAPONERA – Presidente ArciLesbica Roma –

Dal to cure al to care
Angela INFANTE – Presidente Gay Center – counselor Malattie Infettive Policlinico Tor Vergata, Roma

L’importanza di un’associazione di pazienti
Alessia MENEGATTI – Referente A.P.E. Onlus Roma

Endometriosi: contestualizzarla per affrontarla
Sara BELTRAMI – Referente A.P.E. per i rapporti istituzionali e la tutela delle donne

Endometriosi dalla diagnosi alla terapia
Dott. Massimo BARDI – Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro (BG)
Responsabile del “Centro Endometriosi” e Referente del “Team multidisciplinare per la diagnosi e cura dell’endometriosi”

Endometriosi e vissuto emotivo: l’impatto sul benessere individuale, sociale e relazionale
Dott.ssa Marta GIULIANI – Psicologa e Sessuologa Clinica

L’incontro si terrà dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso la Sede del Gay Centerin via Nicola Zabaglia 14 a Roma

FIRENZE 03 MAGGIO: INCONTRO INFORMATIVO

Nell’ambito dell’iniziativa “Consultoria in piazza” promossa da CASA DELLA SALUTE OLTRARNO e CRC JEROME FIRENZE, la Dott.ssa Esposto, ginecologa, e le volontarie di A.P.E. Onlus presentano “Conoscere il nostro corpo per prendersene cura“.

Un incontro gratuito rivolto a tutte le donne che vorranno partecipare.

La Dottoressa e le volontarie vi aspettano VENERDI 3 MAGGIO a Firenze in Piazza Tasso dalle 17.30 alle 19.30.

A seguire ci sarà un aperitivo preparato da CRC JEROME LARONZE.

FIRENZE 15 e 16 APRILE: COMPREND-ENDO, INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

Grazie all’interessamento e alla disponibilità del Liceo Statale Niccolò Machiavelli di Firenze, l’A.P.E. Onlus organizza due mattinate di informazione con il progetto “COMPREND-ENDO” per Lunedì 15 e Martedì 16 Aprile in occasione del FORUM DEGLI STUDENTI.
Le studentesse saranno, ogni mattina, divise in due gruppi: dalle ore 09.00 alle 11.00 e dalle ore 11.00 alle ore 13.00.

Insieme alle nostre volontarie interverrà la Dott.ssa Beatrice Danzi ostetrica, e Serena Pesci referente del Gruppo APE di Firenze.

Per una malattia come l’endometriosi, di cui non si conoscono ancora le cause, che risulta difficile da diagnosticare e per la quale non esistono cure definitive né percorsi medici di prevenzione, è fondamentale diffondere l’informazione per creare consapevolezza, anche fra le giovani donne.

Ringraziamo l’Istituto per la collaborazione e l’attenzione dimostrata.

CATANZARO 21 MARZO: COMPREND-ENDO, INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

POSTICIPATO A GIOVEDI’ 28 MARZO PER MANIFESTAZIONE STUDENTESCA

Giovedì 21 marzo secondo appuntamento con il nostro progetto COMPREND-ENDO a Catanzaro.

Le nostre volontarie del Gruppo A.P.E. di Catanzaro saranno al Liceo Scientifico Luigi Siciliani per diffondere informazioni sull’endometriosi in modo che le studentesse capiscano l’importanza di un’informazione preventiva e corretta. Questo anche per evitare che le ragazze facciano autodiagnosi attraverso l’uso non sempre idoneo di internet e/o canali quali forum di discussione spesso gestiti da personale non qualificato.

Insieme alle nostre volontarie interverranno la Dott.ssa Anna Truglia, ostetrica, e la Dott.ssa Daniela Mauro, psicologa e referente Gruppo A.P.E. Catanzaro.

MODENA 28 MARZO: INCONTRO CON RELATORI

Giovedì 28 Marzo le volontarie dell’A.P.E. Onlus di Modena hanno organizzato un incontro con relatori dal titolo

ENDOMETRIOSI: DIAGNOSI, TERAPIA E SOSTEGNO

Di seguito il programma:

Endometriosi: conosciamo la malattia
Dott. Carlo ALBONI – Dirigente medico – Responsabile dell’Ambulatorio del Dolore pelvico cronico e dell’Endometriosi – Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena

Preservazione della fertilità nella paziente affetta da endometriosi
Prof. Antonio LA MARCA – Professore associato dell’Università di Modena , Responsabile del progetto di preservazione della Fertilità del nostro Policlinico

Fare informazione per creare consapevolezza
Erika Turbati e Veronica Di Renzo – Referente e volontaria del gruppo di Modena dell’A.P.E. Onlus

L’incontro, patrocinato dal Comune di Modena e aperto alla popolazione, si terrà dalle ore 20.00 presso Sala Pucci in Largo Mario Alberto Pucci 40 a Modena.

Si richiede l’iscrizione mandando una mail a modena@apeonlus.com.

COSTABISSARA (VI) 16 MARZO: INCONTRO CON RELATORE

Il Gruppo A.P.E. di Verona organizza per sabato 16 marzo dalle ore 10.00 un incontro dal titolo:

ENDOMETRIOSI: COME RICONOSCERLA ED AFFRONTARLA

Ne parliamo con il Dottor Daniele Mautone – Dirigente Medico di I livello Reparto di Ginecologia ed Ostetricia Unità di Ginecologia Oncologica e Chirurgia Pelvica Mini-Invasiva dell’Ospedale “Sacro Cuore” di Negrar (VR) e con Cecilia Santoro, referente del Gruppo Ape di Verona che presenterà l’associazione.

Apre i lavori il Sindaco del Comune di Costabissara, Dott.ssa Maria Cristina Franco.

L’incontro, patrocinato dal Comune di Costabissara(VI), rientra tra le iniziative patrocinate dal Comune di Costabissara nell’ambito della manifestazione “Benessere Donna”.

Vi aspettiamo sabato 16 marzo presso la sala del Centro Culturale “E. Conte” Via San Carlo a Costabissara (VI).

Per informazioni scrivere a verona@apeonlus.com

COSENZA 09 MARZO: ENDOMETRIOSI, INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

Doppio appuntamento COMPREND-ENDO nel mese dedicato all’Endometriosi in provincia di Cosenza

Sabato 09 marzo le nostre volontarie porteranno dalle ore 09.00 alle ore 10.00 il progetto nell’Istituto d’Istruzione Pezzullo a Cosenza e dalle ore 11.10 alle ore 13.00 nell’Istituto D’Istruzione Superiore IPSSS DAVINCI ITAS NITTI sempre a Cosenza.

FARE INFORMAZIONE PER CREARE CONSAPEVOLEZZA – Rivolgendoci alle ragazze frequentanti gli ultimi due anni delle scuole superiori, giovani donne di domani aperte agli stimoli e alle proposte formative che coinvolgono la propria parte femminile, intendiamo porre le basi per una sensibilizzazione della società in materie delicate e fondamentali quali la comprensione e la solidarietà verso le persone affette da una patologia, la loro attiva partecipazione nelle dinamiche della vita sociale, l’importanza della condivisione nella sofferenza, il valore della fiducia e della positività nei confronti della vita.

Relatrice degli incontri Dott.ssa Silvia Puntillo – ostetrica

CATANZARO 05 MARZO: COMPREND-ENDO, INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

Martedì 05 marzo presso l’Istituto l’I.T.A.S. “Bruno Chimirri” a Catanzaro si svolgerà un incontro del progetto COMPREND-ENDO per portare l’informazione sull’endometriosi alle ragazze delle IV e V classi .

Insieme alle nostre volontarie interverranno la Dott.ssa Anna Truglia, ostetrica, e la Dott.ssa Daniela Mauro, psicologa e referente Gruppo A.P.E. Catanzaro.

Per una malattia come l’endometriosi, di cui non si conoscono ancora le cause, che risulta difficile da diagnosticare e per la quale non esistono cure definitive né percorsi medici di prevenzione, è fondamentale diffondere l’informazione per creare consapevolezza, anche fra le giovani donne.

Ringraziamo l’Istituto per la collaborazione e l’attenzione dimostrata.

CASTROLIBERO (CS) 02 MARZO: ENDOMETRIOSI, INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

La prevenzione continua in provincia di Cosenza: sabato 02 marzo si svolgerà un incontro del progetto COMPREND-ENDO presso l’Istituto I. T. C. G. “MAJORANA” a Castrolibero (CS).

Il progetto consiste nell’organizzare momenti informativi e formativi tra le giovani donne delle scuole medie superiori nelle classi del quarto e quinto anno.
Tramite l’intervento di specialisti competenti in materia e di volontarie dell’associazione che possono rispondere alle domande delle ragazze vogliamo diffondere informazioni sull’endometriosi utilizzando il linguaggio delle giovani, in modo che capiscano l’importanza di un’informazione preventiva e corretta.
Questo anche per evitare che le ragazze facciano autodiagnosi attraverso l’uso non sempre idoneo di internet e/o canali quali forum di discussione spesso gestiti da personale non qualificato.

Relatrice dell’incontro Dott.ssa Silvia Puntillo – ostetrica –

Questo incontro è con la collaborazione della Consigliera Anna Giulia Mannarino “Progetto Comune” e della Sig.ra Cairo Katia .

ROMA 23 FEBBRAIO: ENDOMETRIOSI – IMPATTO SOCIOECONOMICO

Sabato 23 febbraio, presso CESV (Casa del Volontariato, 1° piano), Via Liberiana, 17 (a 5 minuti da Termini – lato via Giolitti), il Gruppo A.P.E. di Roma organizza un incontro dal titolo

ENDOMETRIOSI: IMPATTO SOCIOECONOMICO

Incidenza della patologia, costi diretti e indiretti. Tutele lavorative e sociali tra dolore cronico e assenteismo: l’impegno dell’A.P.E. Onlus con le Istituzioni.

Ne parliamo, dalle 10.30, con Sabrina Nardi, Vice Coordinatore Nazionale Tribunale per i Diritti del Malato (TDM) e Direttore Coordinamento nazionale Associazioni Malati Cronici (CnAMC) e Monia Caringi, Referente Gruppo A.P.E. Onlus Roma

L’incontro è GRATUITO e APERTO a tutti.

Per informazioni e adesioni: roma@apeonlus.com

Vai alla barra degli strumenti