Associazione Nazionale di Pazienti. Fare informazione per creare consapevolezza

PARMA 20 FEBBRAIO: INCONTRO DI SOSTEGNO

Il Gruppo di Parma dell’Associazione Progetto Endometriosi organizza un incontro di sostegno per il giorno 20 Febbraio.

“ENDOMETRIOSI: AFFRONTARE LA MALATTIA CON IL SOSTEGNO DEL GRUPPO”

Scoprire di avere una malattia cronica può cambiare anche radicalmente la vita di una persona, convivere con una malattia cronica come l’endometriosi è complicato, ma possibile.
Ognuno di noi è in grado di mettere in campo risorse che non crediamo forse di avere fino al momento in cui è necessario affrontare una situazione difficile come può essere il dover affrontare il percorso di accettazione.
Il gruppo può essere una grande opportunità, una risorsa preziosa per affrontare la malattia.
Di questo, e di tutte le emozioni contrastanti che ci travolgono nel momento della diagnosi, parleremo con l’aiuto della Dr.ssa Micaela Fusi, Psicologa e Psicoterapeuta che modererà l’incontro.

L’appuntamento è per Mercoledì 20 Febbraio alle ore 20.30 presso Forum solidarietà, in via Bandini n. 6 Parma (sala Truffelli).

La partecipazione è gratuita e riservata alle donne con endometriosi, è gradita una mail di conferma a parma@apeonlus.com

Vi aspettiamo

MODENA 24 GENNAIO: INCONTRO DI SOSTEGNO CON PSICOLOGA

 

Continua il percorso di sostegno alle donne di Modena, che insieme alle volontarie del gruppo di sostegno di Reggio Emilia, organizzano, per Giovedì 24 Gennaio alle ore 20.00, il primo incontro di sostegno riservato alle donne con endometriosi sul territorio!

Affrontando la malattia abbiamo constatato come il dolore fisico spesso porti tristezza e stress emotivo e come, allo stesso modo, le emozioni positive possano portare benefici alla nostra salute. Emozioni e salute possono essere così in grado di innescare e rafforzare un circolo continuo tra il dolore e lo stress emotivo, ed è quindi importante affrontare le nostre emozioni in modo da non subirne un impatto negativo sulla nostra salute.

Cercheremo attraverso il reciproco confronto, di creare insieme una serata aperta alla condivisione, per affrontare insieme queste ed altre domande, paure e dubbi.

L’appuntamento, gratuito e riservato alle sole donne affette da endometriosi, si terrà presso la sala di “Via Viterbo”, in via Viterbo 80 a Modena e sarà moderato dalla Dott.ssa Rossella Ardenti, Psicologa – Psicoterapeuta Adleriana – Analista S.I.P.I. – Consulente e Trainer del Gruppo di sostegno A.P.E. di Reggio Emilia da sempre al fianco delle donne affette da Endometriosi, insieme alle referenti dei gruppi di Reggio Emilia e Modena Sara Beltrami ed Erika Turbati.

Per informazioni modena@apeonlus.com

MILANO 12 GENNAIO: INCONTRO CON PSICOLOGA

Sabato 12 gennaio le volontarie milanesi organizzano, dalle 15.30 alle 17.30, un incontro con psicologa dal titolo

L’IPNOSI NEL TRATTAMENTO DELL’ENDOMETRIOSI. COME LA MENTE PUÒ SOSTENERE IL CORPO.

Pur essendo una malattia che investe prevalentemente il corpo, l’endometriosi porta con sé anche svariate conseguenze a livello psicologico ed emotivo che se trascurate rischiano di diventare delle vere e proprie difficoltà nella vita della donna.
Conoscere e poter affrontare tali difficoltà può invece fornire un valido sostegno, affiancato alle terapie mediche, nel trattamento della malattia andando a migliorare la qualità della vita percepita.
La psicoterapia ipnotica, che presenteremo in forma teorica durante questo incontro, è una delle possibili modalità di supporto psicologico nell’affrontare le sfide emotive e sociali quotidiane.
L’ipnosi si pone come mezzo per poter riscoprire quella naturale connessione tra corpo e mente a favore di un maggior equilibrio psicologico.
Quest’incontro sarà anche un momento per presentare il progetto di studi connesso all’applicazione dell’ipnosi nella sintomatologia psicologica dell’endometriosi, proponendo un insieme di successivi incontri privati gratuiti per le donne che fossero interessate a sperimentare la tecnica terapeutica su di sé.

Relatrice dell’incontro la Dott.ssa Margherita Benni, Psicologa.

Presenterà l’Associazione e le sue attività Sara Pellegrino, referente del Gruppo A.P.E. Onlus di Milano.

L’incontro, gratuito e aperto a tutti, si terrà presso Negozio Civico ChiAmaMilano, via Laghetto 2 a Milano.

Si richiede l’iscrizione mandando una mail a milano@apeonlus.com

Endometriosi: l’importanza dello specialista in psicoterapia

Dic 26, 2018
0
70604855 - asian woman suffering from her menstrual cramps/stomach pain - isolated on white

Intervista alla Dottoressa Tatiana De Santis, Psicologa – Psicoterapeuta Sessuologa Clinica – Terapeuta EMDR Psicologa Ambulatorio Endometriosi – Policlinico A.Gemelli
, Esperta in Psicotraumatologia e Psicologia dell’Emergenza.

  • Qual è l’importanza e il ruolo dello specialista in psicoterapia nell’équipe medica specializzata in endometriosi? Leggi tutto

Endometriosi: percezione dello stress e salute mentale

Dic 26, 2018
0

La nostra associazione ha collaborato a due studi coordinati dal Prof. Felice Petraglia, ordinario in Ginecologia ed Ostetricia dell’Università degli Studi di Firenze e pubblicati su due importanti riviste scientifiche internazionali: “Ginecologic and Obstetric Investigation” e “Journal of Psychosomatic Obstetric and Ginecology” Leggi tutto

ADRIA (RO) 15 DICEMBRE: INCONTRO DI SOSTEGNO

Le volontarie del gruppo A.P.E. Onlus di Rovigo organizzano, per sabato 15 dicembre alle ore 10.00, un incontro di sostegno dal titolo:

COSA CI HA TOLTO LA MALATTIA?

Una malattia cronica invalidante ha diversi aspetti negativi, che devono comunque essere compensati attraverso strategie che permettono di vivere dignitosamente. Sicuramente essa priva le persone che ne sono afflitte di molti aspetti gioiosi, di condivisione, ludici, di cui si ha necessariamente bisogno per affrontare le ‘intemperie” della vita. I limiti di tipo fisico, ma anche psicologico consequenzialmente, portano un appesantimento che comporta anche momenti di umore basso e disperazione. Parlare con persone che condividono queste difficoltà, aprirsi, esporsi, può aiutare ad affrontarle in modo più lieve.
Gli incontri sono utili proprio a questo scopo.

L’appuntamento, gratuito e aperto alle sole donne affette da endometriosi, si terrà presso la sala “C.a.d.a”, in piazza Buzzolla, 2 ad Adria (Rovigo) e sarà moderato dalla psicologa Ada Barrilà.

Per informazioni:rovigo@apeonlus.com.

ADRIA (RO) 24 NOVEMBRE: INCONTRO DI SOSTEGNO

Le volontarie del gruppo A.P.E. Onlus di Rovigo organizzano, per sabato 24 novembre alle ore 10.00, un incontro di sostegno dal titolo:

COME ADATTARE LA MALATTIA ALLA SFERA AFFETTIVA E SOCIALE

Stare assieme agli altri comporta un adattamento e un adeguamento alle regole sociali. Ci si espone mediando tra l’istinto e la razionalità. Il più delle volte, il compromesso appare facilmente raggiungibile e vivere assieme ad altre persone, condividere momenti della propria vita, è piacevole. Ci si sente a proprio agio. Ma non sempre è così. Ci sono condizioni che non agevolano l’uomo nel suo essere animale sociale. La malattia, sia essa fisica o psicologica, provoca questa retrocessione della spinta sociale. Il disagio che si prova quando si DEVE stare in compagnia mentre si prova dolore, affaticamento, fastidio, è elevato. Leggi tutto

MIRANO (VE) 17 NOVEMBRE: INCONTRO CON PSICOLOGA

Il gruppo A.P.E. Onlus di Venezia organizza un incontro di sostegno sabato 17 novembre dal titolo

FEMMINILITA’ – AFFETTIVITA’ E SESSUALITA’ NELL’ENDOMETRIOSI “.

Cambia la percezione della propria femminilità nella malattia? Vi sono cambiamenti anche nella sfera affettiva e sessuale? Attraverso il dialogo e il confronto cercheremo di affrontare questi argomenti importanti e significativi nelle vita della donna. Leggi tutto

ISOLA DEL LIRI (FR) 13 OTTOBRE: CONFERENZA PUBBLICA

Sabato 13 ottobre alle ore 15.30 ci incontreremo presso Teatro Stabile Comunale “Costanzo Costantini” per una conferenza dal titolo

ENDOMETRIOSI: DIAGNOSI, INFIAMMAZIONE E IMPATTO EMOTIVO.

Di seguito il programma della conferenza:

Apertura e Saluti Autorità

Fare informazione per creare consapevolezza
Sig.ra Alessia Menegatti – Referente del gruppo Roma di A.P.E. Onlus

Dalla diagnosi alla terapia per una migliore qualità della vita
Prof. Carlo De Cicco Nardone – Ginecologo

L’impatto emotivo e psicologico nell’endometriosi
Dott.ssa Caterina Bruni – Psicologa/Psicoterapeuta

Endometriosi e terapia nutrizionale per il dolore pelvico
Dott.ssa Stefania D’Elia – Farmacista clinica

L’importanza di un’associazione di pazienti
Sig.ra Chiara Ceccarelli – Referente del gruppo Roma di A.P.E. Onlus

Chiusura dei lavori e moderatore della conferenza
Prof. Fiorenzo DE CICCO NARDONE – Ginecologo

Al termine dell’evento ci sarà un aperitivo per tutti i presenti

La conferenza, gratuita e aperta alla popolazione, si terrà presso il Teatro Stabile Comunale “Costanzo Costantini” in Piazza Gregorio VII Papa a Isola del Liri (FR).

Per informazioni scrivere a roma@apeonlus.com

 

ROMA 22 SETTEMBRE: INCONTRO DI SOSTEGNO

Sabato 22 settembre con il supporto della Dott.ssa Lucilla De Martinis, Psicologa Counselor e Arte Terapeuta Steineriana, vivremo il terzo incontro dal titolo “INCONTRIAMO IL GIALLO”.

Lavorando con l’acquarello incontreremo il giallo, manifestazione visibile della luce nelle sue varie sfumature, e entreremo in contatto con le nostre emozioni. Non è richiesta alcuna competenza pittorica ne grafica, l’incontro costituirà un’esperienza rilassante arricchente e piacevole.

L’appuntamento è presso la sede del CESV (Casa del Volontariato, 1° piano), Via Liberiana 17 – Roma (a 5 minuti da Termini – lato via Giolitti) dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

La partecipazione è GRATUITA e riservata alle sole donne affette da endometriosi.

Per motivi organizzativi occorre confermare la presenza, entro lunedì 17 settembre, scrivendo a: roma@apeonlus.com

Vai alla barra degli strumenti